• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Il Falterona esulta: è suo il memorial Lorentini. Secondo posto per il Santa Firmina

E-mail Stampa PDF

Falterona2Una vittoria al fotofinish quando i rigori sembravano ormai una formalità.

E invece al 119′ Fiorini è riuscito a davanti al portiere avversario a trovare l’unico spazio dove infilare il pallone. Il Falterona si aggiudica il 22esimo memorial Roberto Lorentini, il torneo riservato alla categoria giovanissimi B, intitolato al giovane medico aretino che perse la vita per prestare soccorso durante i tragici fatti dello stadio Heysel.
Il terzo posto va alla Sansovino. Vittoria per 5-1 dei savinesi nel segno di Roggi (autore di una doppietta) e di Francesco Brilli che mette a segno una tripletta. Di Simone Gori il gol della bandiera per l’Atletico Levane.Nella finalissima il Santa Firmina parte forte. I gialloverdi creano tante occasioni da gol ma non riescono a finalizzarle. Il Falterona resiste e regge l’urto. Nella ripresa calano i ritmi con occasioni da una parte e dall’altra. Si ai supplementari dove la stanchezza si fa sentire. I rigori sembrano dietro l’angolo e invece Fiorini sfrutta l’unica incertezza di una difesa gialloverde fin lì attenta e precisa.
Il Falterona riceve dalle mani dei familiari di Roberto Lorentini la coppa per il primo posto e fa incetta di premi personali. Lapo Milli riceve il premio come giocatore più disciplinato. Lorenzo Carletti è il miglior centrocampista, mentre Maurizio Fiorini è il miglior attaccante.
Michele Gallorini (Sansovino) è il giocatore più giovane, il suo compagno di squadra Francesco Brilli il miglior marcatore. Brilli pur arrivando a pari merito con Simone Gori ha ricevuto il premio perchè più giovane. Miglior portiere Elia Maurizi della Sansovino.Giulio_Tralci
Due premi speciali per il capitano del Santa Firmina. Miglior difensore e miglior giocatore del torneo è stato designato Giulio Tralci. Miglior allenatore Luca Magnanensi dell’Atletico Levane Leona.
Premiati con le borse di studio intitolate a Otello Lorentini tre studenti aretini: Edoardo Prisco, Andrea Faggini e Federico Zichi.


Add a comment
Ultimo aggiornamento Sabato 09 Giugno 2018 19:28